Il CBD migliora il fisico e la crescita muscolare

Le persone che fanno sport e fitness, cercano sempre di trarre i maggiori vantaggi da nuove metodologie di allenamento. Con la crescente popolarità del CBD, la cannabis legale sta diventando molto importante nella comunità del fitness e del bodybuilding. Sempre più persone stanno modificando la propria dieta e gli integratori quotidiani con vitamine, bevande proteiche vegane e non contenenti cannabis con alto CBD e THC minimo.

Perché CBD?

Prima di decidere sull’eventuale aggiunta di CBD alla metodologia di allenamento, bisogna capire di cosa si tratta. Il CBD si estrae dalle piante di canapa sativa, non e’ una sostanza illegale nella maggior parte dei paesi.

In che modo il CBD migliora l’allenamento?

La crescita muscolare è uno dei compiti più impegnativi per un bodybuilder o un appassionato di fitness. E’ chiaro che i nostri corpi non possono continuare a sviluppare muscoli dopo un certo punto. Gli ormoni anabolici nel corpo causano la crescita mentre gli ormoni catabolici provocano la rottura dei muscoli. I nutrienti anti-catabolici aiutano con il recupero muscolare e la ritenzione muscolare al fine di invertire la disgregazione muscolare. Abbiamo, nel nostro corpo, ormoni catabolici che abbattono la massa muscolare. Per invertire questo problema, occorre assumere integratori anti-catabolici. Gli integratori di CBD possono aiutare le persone a raggiungere i loro obiettivi di bodybuilding, riducendo gli ormoni catabolici nel corpo. Con la riduzione degli ormoni catabolici,  il corpo non sarà in grado di abbattere la massa muscolare così velocemente, consentendo a una persona di farla crescere. Per ottenere i migliori risultati, e’ consigliabile evitare l’assunzione di caffeina mentre si usano gli integratori di CBD: la caffeina può far crescere i livelli di cortisolo. 

Come il CBD può aiutare il fitness e il bodybuilding

Il CBD aiuta contro l’infiammazione: se si effettua un allenamento pesante, la spinta in più che si da’ può provocare indolenzimento e infiammazione, rendendo l’allenamento successivo impegnativo o impossibile. Molte persone utilizzano, per ridurre il dolore, farmaci antinfiammatori da banco. Il CBD, che è un integratore vegetale, ha dimostrato di aiutare le persone con il medesimo tipo di dolore. Il CBD ha il potenziale per aiutare a riprendere il proprio ritmo di allenamento senza dover assumere medicinali che potrebbero causare effetti collaterali: i farmaci antinfiammatori, molto conosciuti e utilizzati, potrebbero avere un impatto negativo sul fegato se si assumono regolarmente nel tempo. 

CBD come aiuto per dormire

Dormire bene la notte è una delle chiavi che puo’ aiutare a perdere peso e costruire muscoli. Chi non si riposa abbastanza, o male, ha generalmente un corpo che puo’ non funzionare bene: non brucia energia e non forma i muscoli nel modo giusto.. È stato dimostrato che il CBD aiuta a riprendere il sonno. Un altro grande vantaggio del CBD è che non crea dipendenza, come invece succede con alcuni farmaci sul mercato, utilizzati per dormire. Le ricerche svolte o in corso, hanno, quindi, dimostrato che ci sono molti potenziali benefici per il fitness, il bodybuilding e la salute nell’usare il CBD.

Effetti collaterali

La maggior parte dei farmaci da banco ha effetti collaterali, invece  gli effetti collaterali del CBD sono minimi. Il CBD alle prime volte che si assume puo’ provocare, un po’ di stanchezza e raramente diarrea, che spariscono nel prosieguo dell’assunzione.

Il CBD può aiutare con la perdita di peso?

Il CBD ha l’effetto opposto del THC (altro componente della cannabis, che pero’ e’ psicoattivo in alte dosi). Il THC, in genere, accresce il desiderio di mangiare più del solito (fame chimica). E’ invece dimostrato che il CBD ha la capacità di aiutare a regolare i livelli di zucchero nel sangue. Con livelli di zucchero nel sangue regolati, ci sono meno ormoni di accumulo di grasso prodotti dal pancreas nel corpo di una persona. Poiché più grasso può essere bruciato come energia, ci saranno meno cellule adipose nel corpo. Allo stesso modo, una persona che è ansiosa,  può rendere i  livelli di cortisolo irregolari: con livelli di cortisolo troppo alti o troppo bassi si possono creare effetti spiacevoli, come l’aumento di peso. Gli integratori di CBD possono aiutare a regolare i livelli di cortisolo di una persona, affinche’ si raggiungano livelli appropriati. Cosi’ la regolazione dei livelli di zucchero nel sangue e quelli  di cortisolo, possono aiutare una persona a perdere peso in modo sicuro ed efficace.

Cosiderazioni finali

Il CBD ha incredibili benefici per il fitness, il bodybuilding e la salute in generale. Chiunque cerchi di costruire muscoli, perdere peso e alleviare lo stress della prestazione per una partita, o dormire meglio, dovrebbe pensare di utilizzare i prodotti CBD, sotto consiglio del proprio medico di fiducia, concordando con lui il dosaggio piu’ efficace e verificarne i benefici durante l’utilizzo o eventuali effetti collaterali se si assumono in contemporanea altri farmaci.