Il CBD per curare la Rosacea e le infiammazioni cutanee

Le infiammazioni sono la causa principale di molti problemi cutanei. Tra cui: l’acne, l’eczema, la rosacea.
– I cannabinoidi, in particolare il cannabidiolo, hanno il potere di lenire, ridurre il gonfiore, le irritazioni e il dolore, ma anche di rendere la pelle più resistente ad altri episodi infiammatori. La cute contiene i ricettori TRPV-1 che sono responsabili di buona parte dell’aspetto percettivo delle irritazioni (pizzicore, prurito, calore, dolore).

Caratteristiche della Rosacea
La rosacea è una patologia cutanea e il CBD risulta efficace e promettente. Questo disturbo è fisicamente fastidioso e anche impattante nella vita di tutti i giorni. È una patologia tipicamente femminile che colpisce la cute del viso. E’ una patologia incline a cronicizzare e si manifesta con la comparsa di chiazze rosacee su buona parte del volto. La variazione anomala di colore è causata da una dilatazione dei vasi sanguigni e da un’infiammazione intensa, che tocca gli strati più superficiali del derma.