LA REGINA VITTORIA USAVA IL CBD

La Regina Vittoria D’Inghilterra usava il CBD e fu una delle prime persone ad apprezzare le sue proprietà. Lo utilizzava per curare i dolori e i crampi mestruali lancinanti. Il CBD le venne prescritto, dai suoi dottori, a scopo terapeutico. Grazie al CBD, i suoi miglioramenti furono immediati e la voce si sparse. Quando Vittoria regnò in Inghilterra (tra il 1837 e il 1901), .la canapa divenne uno dei medicinali più usati nel suo paese.

La Storia della Regina Vittoria

Vittoria era la figlia del Principe Edoardo, Duca di Kent e Strathearn, quarto figlio del Re Giorgio III. Sia Edoardo, che Re Giorgio III, morirono nel 1820, e la futura Regina Vittoria fu seguita e crebbe sotto l’attento controllo di sua madre, la Principessa Vittoria di Sassonia-Coburgo-Saalfeld, che aveva il compito di prepararla per la carica di futura Regina. Vittoria ereditò, così, il trono a soli diciotto anni.

Il Regno Unito, allora, era una monarchia parlamentare. molto stabile e ben funzionante, rispetto ad altri paesi.

Funzionamento Monarchia inglese all’epoca della Regina Vittoria.

Il sovrano aveva pochi poteri politici diretti, ma influiva, ugualmente, con la sua parola e, per essere più apprezzato, non commetteva azioni contro il volere del popolo, Il Sovrano era così molto amato dal popolo. Vittoria, durante il suo lungo regno, cercò, spesso, di influenzare il governo e la nomina dei ministri. Vittoria divenne, così, un’icona nazionale, il modello di forti valori, rispecchiando, anche, a livello morale, un’icona dell’epoca.

Vittoria si sposò con un suo cugino, il principe Alberto di Sassonia-Coburgo-Gotha, nel 1840. Ebbe da lui nove figli e venti dei suoi quarantadue nipoti si sposarono con altri membri dell’aristocrazia e della nobiltà europea. Si ebbe, così, un’unione, più solida, tra le famiglie europee

Ciò le diede il famoso soprannome di «nonna d’Europa». Nell’anno 1861, dopo la morte di Alberto, la regina iniziò un lutto religioso che ebbe come risultato un lungo isolamento. Nella seconda metà del suo regno, con la sua riapparizione in pubblico, la sua popolarità aumentò in modo esponenziale: i giubilei d’oro e di diamante e i relativi festeggiamenti in tutto il regno, accrebbero ulteriormente la sua popolarità.

Il suo regno, durò oltre 63 anni ed è il secondo più lungo di tutta la storia britannica, dopo quello della sua tris nipote Elisabetta II. L’epoca vittoriana; fu un periodo di forte sviluppo industriale, culturale, politico, scientifico e di forte espansione dell’Impero britannico. Vittoria fu l’ultima sovrana britannica del Casato di Hannover.

Provenienza del CBD che utilizzava la Regina Vittoria

Era molto facile trovare CBD in Inghilterra perché la flotta della marina militare inglese venne tutta costruita nei cantieri navali italiani: l’Italia forniva, infatti, la canapa per le vele, per le cime e per le mappe navali delle imbarcazioni inglesi. In questo modo, visto questo enorme utilizzo di canapa, la Regina Vittoria riuscì ad avere enormi forniture di CBD: per ogni evenienza riuscì ad avere personale che gli procurava subito del CBD.

#cbweedbuccinasco #cbd #curiosity @tutti