RICETTA LOZIONE ALLA CANNABIS

RICETTA LOZIONE ALLA CANNABIS (rilassa e offre sollievo)

Le lozioni alla cannabis sono molto popolari per i potenziali benefici terapeutici. Esse offrono una soluzione lenitiva per una varietà di problemi della pelle. Grazie alla combinazione tra i cannabinoidi e gli oli nutrienti, si può creare una lozione alla cannabis.

INGREDIENTI

10 grammi di cannabis macinata ed essiccata

1 e ½ tazza di olio di cocco

1/3 di tazza di olio d’oliva

1/3 tazza di cera d’api

1 teglia da forno

1 pentola

1 Vaso di vetro

Vasetti vetro con coperchio

1 garza

5 gocce di olio essenziale (secondo gusto)

DECARBOSSILAZIONE DELLA CANNABIS

Preriscaldare il forno a 220 gradi, distribuire, in modo uniforme, la cannabis macinata ed essiccata su una teglia. Quando il forno è in temperatura, mettere nel forno la teglia, con la cannabis e lasciarla decarbossilare per 25-30 minuti. In questo modo si attivano i cannabinoidi presenti nella cannabis.

INFONDERE GLI OLI

Mettere l’olio di cocco e l’olio d’oliva in una casseruola, mescolando in continuazione affinchè non si brucino. Dopo 30 minuti, torgliere la cannabis dal forno e incorporarla con gli oli riscaldati. Mescolare il composto, ancora sul fuoco basso, per altri 20-25 minuti. Troppo calore può bruciare la cannabis e ridurre la potenza dell’olio ottenuto, in particolare con l’olio d’oliva (punto di fumo più basso). Dopo l’infusione degli oli, togliere la miscela dal fuoco..

FILTRAZIONE DELLA MISCELA

Versare la miscela di olio infuso attraverso una garza in un vaso di vetro pulito. In questo modo sarà rimosso ogni residuo vegetale, ottenendo, così, un olio limpido e liscio.

AGGIUNGERE CERA D’API E OLI ESSENZIALI

Nella stessa pentola della cannabis e olio, aggiungere la cera d’api e scaldare fino al suo scioglimento. Aggiungere, poi, lentamente, l’olio di cocco/oliva nella cera d’api sciolta mescolando. Successivamente, mettere qualche goccia di olio essenziale, a scelta (ad es.lavanda, menta piperita, di rosa ecc) per migliorare l’aroma e le proprietà terapeutiche della tua lozione, mescolando bene.

CONSERVAZIONE DELLA LOZIONE ALLA CANNABIS

Quando la cera d’api e gli oli di cocco e di oliva sono stati accuratamente miscelati e si sono leggermente raffreddati, è possibile travasare il composto in vasetti di vetro, meglio se piccoli,

che sono adatti all’unguento preparato. Attendere poi il raffreddamento e la solidificazione della lozione, prima di sigillare i contenitori con i coperchi.

UTILIZZO DELLA LOZIONE ALLA CANNABIS

Questa lozione alla cannabis offre relax e sollievo. Può essere utilizzata per diversi problemi di pelle. E’ consigliabile iniziare con una piccola quantità. E’ fondamentale godersi i benefici di questo rimedio naturale per la cura della pelle e sperimentare i diversi oli essenziali, per scegliere la migliore miscela secondo i gusti personali.

#cbweedbuccinasco @tutti