Tagliatelle di Canapa con Funghi

Tagliatelle-Canapa-Funghi

Ingredienti:

Per la Pasta:
300    gr farina tipo 1
100    gr farina di canapa
4        uova

Per il sugo:
300    gr funghi misti
150    gr castagne gia’ sbucciate
  40   gr nocciole tostate 
100   ml latte
    1   scalogno
rosmarino
salvia
20  gr di burro
olio extravergine di oliva
sale 
pepe  

La ricetta è una vera festa di colori e sapori: tagliatelle alla canapa con funghi e castagne.
 
Le tagliatelle, fresche e preparate con un mix di farina tipo 1 e farina di canapa, hanno un’aspetto rustico che si abbina divinamente ai funghi e alle castagne. Accoppiata gustosissima.
 
Per realizzare il condimento si impiegato caldarroste già pronte e sbucciate. Le castagne si possono far cuocere anche al microonde oppure al forno.
 
La farina di canapa, ottenuta dalla macinatura dei semi di canapa sativa è un alimento molto nutriente, apporta fibre, sali minerali e vitamine e proteine vegetali di facile digeribilità. Non contenendo glutine,  può tranquillamente essere consumata anche da chi soffre di celiachia
 
Preparazione:
1) Montare il gancio a uncino della planeTaria e impastare  380 g di farina con le uova, a bassa velocità. Quando il composto diventa omogeneo ed elastico si rilavora a mano e, se necessario, si aggiunge un po’ di farina per aumentarne la consistenza. La palla ottenuta si avvolge nella pellicola alimentare e si fa riposare a temperatura ambiente per almeno 30 minuti.

2)
Poi si stende con la macchinetta sfogliatrice la pasta, un pezzetto alla volta, facendola passare più volte attraverso i rulli posizionati in modo da ottenere uno spessore sempre più sottile fino ad arrivare a 1 mm circa. Si infarinano le sfoglie ottenute, si ricavano delle strisce di 5 mm di larghezza. Si fanno  asciugare le tagliatelle così ottenute, cospargendole di ulteriore farina se necessario, e si formano poi con le mani tanti nidi da disporre  su vassoi di legno, o di carta, infarinati. In alternativa si puo’  usare il rullo per tagliatelle della macchinetta.

3)
Si prepara il condimento: tritare finemente lo scalogno e si fa appassire in una padella antiaderente con l’olio e il burro. Quando sarà diventato trasparente si aggiungono i funghi mondati e tagliati a fettine. Si rosolano per qualche secondo mescolando e si fanno cuocere per 15 minuti.

4)
Si uniscono le caldarroste sbriciolate, si aggiungono  il latte e le erbe aromatiche e si cuoce a pentola scoperta fino a quando il liquido si sarà assorbito, aggiungendo alla fine  sale e pepe q.b..

5)
Si lessano le tagliatelle in abbondante acqua bollente, si scolano e si condiscono con il sugo preparato. Si completa nei piatti di portata  con le nocciole spezzettate. Servire subito le tagliatelle alla canapa con funghi, castagne e nocciole ben calde.
Questo elemento è stato inserito in News. Aggiungilo ai segnalibri.