TIMBALLO DI PASTA DI CANAPA

Un modo diverso di gustare la pasta con farina di canapa. Questa ricetta permette di assaporare il gusto delle verdure, tutte cotte al forno, per amalgamare bene diversi ingredienti naturali. Un piatto alternativo, da consumare preferibilmente in inverno.

INGREDIENTI:

200 g di Zucca

Porro

Vino bianco per cucina

400 g di Broccoletti (o cimette di Broccolo)

Aglio, olio EVO, peperoncino e qualche foglia di Salvia

Parmigiano (o pecorino)

80 g di Formaggio morbido (provolone o caciocavallo)

Pasta di Canapa

Besciamella q.b.

PROCEDIMENTO:

Sbucciare la zucca, tagliarla a cubetti e rosolarla in padella con del porro affettato sottile, uno spicchio di aglio schiacciato e qualche foglia di Salvia. Ammorbidire spruzzando con poco vino.

Dopo averli puliti, cuocere, in acqua bollente, i broccoletti o le cimette di un broccolo. Conservare l’acqua di cottura. Ripassare i broccoletti in padella con aglio, olio e peperoncino.

Frullare grossolanamente le verdure.

Preparare una besciamella molto liquida. Grattugiare parmigiano o pecorino, affettare, in modo sottile, il formaggio morbido tipo provolone o caciocavallo. Cuocere la pasta, con farina di canapa, nell’acqua della verdura e scolarlala al dente.

Ungere una pirofila, cospargerla di poca besciamella, distribuire la pasta e coprirla con: besciamella, broccoletti frullati, formaggio grattugiato e alcune fettine di formaggio. Coprire con la restante pasta, frullato di zucca, formaggio e besciamella. In ogni strato mettere poco olio EVO. Mettere in forno caldo a 200 °C e far cuocere per almeno 30 minuti.

Si può preparare un timballo di pasta di canapa anche con altre verdure: con la barbabietola, con il cavolfiore, con la bieta, con il radicchio e gorgonzola ammorbidito nel latte. E’ possibile anche sostituire la pasta con le lasagne in canapa.

Buona degustazione!