Tofu di Canapa

Tofu (Hemp-FU) con Latte di Semi di Canapa

La cucina vegana offre ricette salutari, ricche di proprieta’ benefiche, a partire da ingredienti come i semi di canapa sativa, da cui si ottiene una bevanda vegetale salutare e delicata (latte di canapa). Il latte di canapa e’ l’ingrediente principale per preparare un formaggio vegano  noto con il nome di Hemp-fu o, più semplicemente,  Tofu di canapa.

Identità della Ricetta:

Difficoltà: facile 

Dosi per: 2 persone

Preparazione: 30 minuti

Ingredienti per 100 g di tofu di semi di canapa:

1 litro di latte di semi di canapa

2 cucchiai di succo di limone o di aceto di mele o 4 g di nigari

100 ml di acqua

Q.b. di sale

Materiale Occorrente:

Stampo per tofu

Canovaccio

Ciotole di varie dimensioni

Casseruola

Termometro per alimenti

Cucchiaio di legno

Preparazione Latte di canapa:

Ammollare 100 g di semi di canapa sativa in 200 ml di acqua per un paio di ore. Unire i semi ammorbiditi (insieme all’acqua di ammollo) nel bicchiere di un frullatore e mixare il tutto, insieme ad un pizzico di sale. Unire gradatamente altri 800 ml di acqua, continuando a frullare.
Filtrare il liquido così ottenuto per separare l’okara dal latte vegetale. Raccogliere il latte vegetale ed utilizzarlo per la preparazioni desiderate (in questo caso il tofu di canapa).

Preparazione Tofu:

Versare il latte di canapa in una casseruola e portare a 85°C. Contemporaneamente, scaldare l’acqua e sciogliervi il nigari. Il nigari è un caglio naturale composto da cloruro di magnesio ed altri oligoelementi presenti nel sale marino: e’ la sostanza che rimane dopo aver estratto il cloruro di sodio dall’acqua marina.
In alternativa al nigari, si puo’ ottenere il tofu di canapa aggiungendo un paio di cucchiai di succo di limone oppure aceto di mele. E’ possibile anche evitare l’uso di qualsiasi tipo di coagulante: in quanto le proteine del latte di canapa si coagulano facilmente con il calore!

Versare il latte di canapa caldo in una ciotola in vetro (non in acciaio), versare l’acqua con il nigari, mescolando per un paio di minuti. Far riposare 10 minuti per favorire la formazione della cagliata. Mettere in un piccolo stampo per formaggio un canovaccio pulito. Mettere lo stampo sopra ad un piccolo contenitore rovesciato, all’interno di una ciotola capiente. Versare la cagliata poco alla volta, strizzando delicatamente per rimuovere il siero:  si raccomanda che il siero che gocciola non venga a contatto con il tofu racchiuso nel contenitore. Lasciar sgocciolare la cagliata per un’oretta, collocando un peso sopra al tofu, cosi’ il siero si separera’ piu’ velocemente dalla cagliata.

Rimuovere il panetto di tofu e consumare a piacere. Il siero si potra’ utilizzare per polpette o biscotti, oppure per conservare lo stesso tofu. Il  formaggio vegetale dovra’ essere consumato entro 3-4 giorni e conservato in frigo. L’okara di semi di canapa può essere recuperata, utilizzandola per preparare polpette crude o per arricchire yougurt di soia e macedonie.

Il sapore del Tofu di canapa ricorda il gusto del sesamo e della nocciola. Si puo’ arricchire con spezie, erbette o del concentrato di pomodoro. Si può usare come il Tofu prepararo con il latte di soia: utilizzato per preparazioni dolci e salate. Il Tofu di Canapa è un alimento vegano ricco di  acidi grassi polinsaturi, di fibre e senza colesterolo. Il Tofu di Canapa si presta alla dieta contro le malattie del metabolismo, a quella dimagrante e per le intolleranze al lattosio e al glutine.